Scarlino : Centro di Document. Riccardo Francovich (Scarlino). Arte, Storia, Cultura, Prodotti Tipici, Dove dormire, Dove mangiare in Provincia di Grosseto.

Informazioni storiche della Provincia di Grosseto

Il Centro di Documentazione sulla Storia e l’Archeologia del territorio di Scarlino è nato a seguito dell’indagine archeologica condotta dall'Università di Siena nell’area della Rocca.
I risultati degli scavi all'interno della Rocca, nel fossato e nell’area adiacente hanno infatti permesso di riscrivere la storia del castello, aggiungendo fasi precedentemente ignote: il luogo è risultato abitato già nel periodo protostorico (XII-X secolo a.C.); sono state poi identificate tracce di fusione di ematite dell’Elba riferibili al periodo etrusco arcaico e i resti di una fortezza d’altura di IV secolo a.C. Il castello nacque, dopo un lungo periodo di abbandono del sito, inizialmente come un insediamento di capanne (VII - X secolo), cui seguì la monumentale costruzione in pietra voluta dagli Aldobrandeschi e testimoniata anche da un documento del 973.

Tipologia pezzi
Nel Centro di Documentazione sono esposti materiali archeologici che illustrano le varie fasi di vita nell’area della Rocca dall'età del Bronzo al XVII secolo.
L’esposizione comprende una documentazione didattica dei principali monumenti e siti archeologici del territorio. Tra i reperti della Rocca si segnala il tesoro di Scarlino, costituito da 100 monete d'oro databili intorno al XIV secolo, trovato nella parete della canonica della Rocca all’interno di un vasetto.

Lingua

Italian English French German Holland Russian

Ricerca

Da Visitare

Social

Cerca


Tags

[CategoriaTagsLaterale]